L’apertura del Centro, con i suoi laboratori didattico/scientifici dove saranno affrontati temi quali la Botanica generale, la Conservazione del Germoplasma, l’Archeologia-Antropologia, la Genetica di popolazione, la Biodiversità degli ambienti mediterranei e con la Opens internal link in current windowBiblioteca scientifica, quale centro documentale e banca dati per l’area geografica mediterranea, porta il complesso museale ad essere, a pieno titolo, un centro polifunzionale per la diffusione della cultura scientifica e l’educazione ambientale in grado di  assumere un ruolo centrale di coordinamento e propositivo verso il territorio provinciale, regionale, mediterraneo.
Attraverso il Centro di Educazione Ambientale, che rappresenta a tutti gli effetti la sezione didattica del Museo, l’Istituto museale è in grado di promuovere, non soltanto per il territorio provinciale ma in un ambito ben più vasto, tutta una serie di azioni finalizzate allo sviluppo della didattica per l’Educazione ambientale.
Un centro, dunque, di natura tematica e specialistica dedicato al settore dei beni ambientali, con particolare attenzione ad azioni educative, informative e documentali, di carattere permanente e strutturato.

 

 

 

 Initiates file downloadDepliant inaugurazione Centro Educazione Ambientale