Le origini

IL SISTEMA DEI MUSEI E PARCHI e la RETE PROVINCIALE DEI CENTRI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE vengono istituiti ai fini del coordinamento e della collaborazione per l’integrazione dei programmi e dei percorsi didattici per l’educazione ambientale: ogni membro potrà valorizzare le proprie specificità, avvalersi delle esperienze degli altri e usufruire di servizi comuni. Gli obiettivi finali sono la costituzione di  soggetti di coordinamento per l’elaborazione e la gestione di progetti d’interesse comune e per la ricerca di finanziamenti a livello locale, regionale, nazionale e comunitario, coordinare e collaborare per lo sviluppo e l’integrazione dei programmi e dei percorsi di educazione ambientale, da svolgere all’interno dei singoli centri e musei od anche tra più centri afferenti ai sistemi. Sviluppare il sistema e la rete dei centri verso un ambito territoriale di più ampio respiro con collaborazioni intersettoriali (musei, cultura, turismo scolastico e ambientale, ambiente, ecc.). Coordinarsi e integrarsi con altri sistemi e reti tematiche sia provinciali che d’area vasta e regionali (sistema dei musei scientifici, sistema degli orti botanici, rete provinciale dei musei e parchi archeologici, altri percorsi turistico- culturali); realizzare comuni strategie e strumenti d’informazione, promozione, divulgazione finalizzate a una migliore ed integrata fruizione delle singole realtà; promuovere programmi didattici integrati fra i diversi centri al fine di sviluppare una rete di percorsi intersecabili e culturalmente omogenei attraverso le diverse realtà territoriali.