Il Diorama della Saline di Margherita di Savoia

Anche nel periodo di chiusura al pubblico proseguono i lavori nei settori espositivi del musmed, ed in particolare della sala di zoologia. In attesa di poter mostrare i nuovi allestimenti ai nostri visitatori, scopriamo una delle vetrine recentemente ristrutturate: la spettacolare ricostruzione delle Saline di Margherita di Savoia.

Situata in Puglia, questa riserva naturale è una zona umida riconosciuta a livello internazionale e ospita una ricchissima avifauna. Nel diorama sono riprodotte fedelmente le strategie di nidificazione alcune specie legate a questo particolarissimo ambiente acquatico: in primo piano le Avocette (Recurvirostra avocetta), che in quest’area costruiscono il loro nido utilizzando i gusci di molluschi bivalvi del genere cardium. Gli argini delle vasche delle saline, ricostruiti tridimensionalmente nella vetrina, sono invece utilizzati come aree di nursery da varie specie come il Gabbiano corallino (Ichthyaetus melanocephalus), che formano vere e proprie colonie con anche centinaia di pulli ospitati in nidi molto vicini tra loro.

Alle loro spalle, le suggestive acque di color rosso della salina, dovute alla presenza di Dunaliella salina, un’alga unicellulare tipica di ambienti ad alta salinità.

Il diorama delle Salina e i nuovi allestimenti della Sala di Zoologia sono stati realizzati grazie ai contributi della Regione Toscana per i musei riconosciuti di rilevanza regionale.

saline.jpg